Denuncia di residenza con provenienza dall'estero

Ultima modifica 4 dicembre 2018

E’ il caso di cittadini stranieri, comunitari o extracomunitari, che denunciano la propria residenza in Italia, o di cittadini italiani residenti all’Estero, iscritti all’A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero), che tornano in Patria.

Adempimenti
Il Servizio promuove l'applicazione delle leggi in materia di autocertificazione, quindi è sufficiente presentare domanda, recandosi allo sportello dell’Ufficio Anagrafe.
Nel caso di cittadini stranieri extracomunitari, è necessario presentare il passaporto ed il permesso di soggiorno.

Modalità e tempi
L’interessato presenta domanda di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente, unica sia per sé che per i propri familiari, comunicando con precisione l’indirizzo di dimora abituale nel Comune .
L’iscrizione nell’anagrafe decorre dalla data della dichiarazione resa dall’interessato.

Quanto costa
Il servizio è gratuito.

Domanda d'iscrizione nell'anagrafe della popolazione residente
Allegato formato PDF
Scarica